Post & Graphics

Pixotope Live Controller per la Nuova Generazione di Grafica Broadcast

Pixotope

Basato su Unreal Engine, il Pixotope Live Controller introduce modelli no-code riutilizzabili e flussi di lavoro di produzione virtuale basati su scaletta in tutte le sale di controllo broadcast in un unico pacchetto software per singolo utente. 

Pixotope rende la produzione virtuale accessibile a tutte le emittenti con il nuovo Live Controller.

La piattaforma unica gestisce CG, XR, AR e VS con modelli no-code riutilizzabili in una scaletta cliccabile adatta a chiunque.

Pixotope, importante piattaforma software per soluzioni di produzione virtuale in tempo reale, ha da qualche mese annunciato il nuovo Live Controller, una soluzione di controllo grafico all-in-one per flussi di lavoro di produzione virtuale broadcast. 

Per la prima volta, qualsiasi operazione broadcast, indipendentemente dalle dimensioni, può implementare facilmente la produzione virtuale come parte della sua programmazione senza team di ingegneria su misura per sincronizzare le pipeline grafiche separate necessarie per unire CG, AR, XR e set virtuali in onda.

Live Controller è l’ultimo passo avanti di Pixotope nel rendere la produzione virtuale accessibile a tutte le emittenti. 
Oltre a rendere la tecnologia facilmente disponibile, Live Controller appiattisce la curva di apprendimento, spesso citata come ostacolo all'ingresso per le emittenti, creando un flusso di lavoro familiare e intuitivo. 

Il risultato è una pipeline grafica ottimizzata per gli operatori e un impatto visivo maggiore per gli spettatori.

Con Live Controller, gli operatori possono utilizzare modelli mix-and-match per creare scalette con un clic su l'intero flusso di lavoro grafico. 

Ciò significa che un singolo operatore può controllare grafiche di studio virtuali, AR e XR affiancate da CG, per un'esperienza visiva senza pari con meno risorse. 

Servendo come mattoni fondamentali della produzione virtuale democratizzata negli ambienti broadcast, i modelli facilitano l'accesso alla potenza di Unreal Engine con un flusso di lavoro comune tra le emittenti tradizionali.

Live Controller secondo Pixotope è unico perché è un hub centralizzato intuitivo e semplice da usare per tutte le grafiche creative che si integra facilmente con i flussi di lavoro e la tecnologia esistenti. 

Consente agli emittenti di utilizzare modelli per creare playlist per singoli spettacoli, segmenti e persino l'intero flusso di lavoro grafico del canale, da qualsiasi asset Unreal in una dashboard web centralizzata con un semplice drag-and-drop. 

PixotopeVirtualQuesti modelli possono essere salvati in un database e riutilizzati senza sforzo, consentendo alle emittenti di creare playlist per i loro programmi. 

Questa flessibilità consente una facile personalizzazione, poiché le emittenti possono mescolare e abbinare modelli, sovrapponendo elementi diversi e ottenendo visuali dinamiche senza ricominciare da zero.

A differenza dei flussi di lavoro tradizionali in cui ogni pipeline grafica richiede il proprio controller e operatore, Live Controller è abbastanza intuitivo per essere utilizzato da chiunque, purché le grafiche necessarie siano disponibili nella libreria di asset condivisa. 

Elimina efficacemente la necessità di collaborare con diversi fornitori, semplificando il processo di licenza in un singolo punto di contatto.

Questo approccio semplificato risparmia tempo, riduce la complessità ed elimina l'incertezza in caso di problemi.

In un mercato in cui l'attrazione e la fidelizzazione del pubblico sono tutto, Pixotope si assicura che tutte le emittenti possano sfruttare la produzione virtuale per rimanere competitive senza la necessità di un budget o risorse enormi.

Il lancio di Live Controller è un invito a tutte le emittenti per abbracciare il futuro della narrazione sfruttando l’esperienza nel portare la potenza di Unreal Engine nei flussi di lavoro broadcast.

Live Controller offre non solo possibilità creative senza pari, ma preserva anche i flussi di lavoro strutturati che mantengono le aziende organizzate e sicure. 

Attraverso l'integrazione senza soluzione di continuità con i componenti esistenti del flusso di lavoro, le emittenti possono mantenere lo stesso aspetto e la stessa sensazione che gli utenti si aspettano, riducendo al minimo le interruzioni e massimizzando i vantaggi della nuova tecnologia.

Integrazione e Supporto Semplificati: Scegliendo Pixotope, le emittenti eliminano la necessità di collaborare con diversi fornitori, semplificando il processo di licenza e garantendo un singolo punto di contatto. 

Questo approccio semplificato risparmia tempo, riduce la complessità ed elimina l'incertezza in caso di problemi.

La Potenza di Modelli e Playlist: Live Controller offre alle emittenti il potere di implementare modelli, combinazioni di asset grafici, dati e moduli di input utente, istantaneamente familiari a tutti gli utenti, offrendo accesso all'ultimo motore grafico. 

Questi modelli possono essere salvati in un database e riutilizzati senza sforzo, consentendo alle emittenti di creare playlist per i loro spettacoli. 

PixotopeLogoQuesta flessibilità consente una facile personalizzazione, poiché le emittenti possono mescolare e abbinare modelli, sovrapponendo diversi elementi e ottenendo visuali dinamiche senza ricominciare da zero. 

Le future versioni di Live Controller introdurranno risparmi di tempo e costi, consentendo il riutilizzo degli asset generati dai giornalisti e facilitando una collaborazione efficiente tra l'automazione in studio e la post-produzione.

 

INFO: https://www.pixotope.com

 

TAG

#Pixotope #LiveController #ProduzioneVirtuale #Broadcast #RealtimeGraphics #UnrealEngine #VisualImpact #WorkflowSemplificato #VirtualSets #BroadcastGraphics

Related Articles

Ultimissime di Tutte le Categorie

We strive for accuracy and fairness. If you see something not feeling right please let us know

Siamo molto sensibili ai cookie. We don't track, we don't trace, we don't advertise, and we don't try to get on your nerves. Ma il webmaster dice che per ragioni tecniche ci vuole un cookie per sessione; e l'avvocato dice che per ragioni legali dobbiamo sottolinearlo. Quindi per proseguire è meglio se clickate sul pulsante a destra >>>