Web-Reti-AF-Delivery-OTT-IP

VidOvation white paper: Distanza di collegamento - Criteri di selezione video wireless

VidovationLinkDistanceAbstract dal White Paper di Jim Jachetta, Vidovation, 
La distanza totale percorribile tra due punti finali in un collegamento wireless è influenzata da una combinazione di fattori, tra cui frequenza, geometria dell'antenna, interferenza e ostacoli. 

Questi fattori rendono i calcoli precisi della distanza estremamente dipendenti dall'ambiente circostante. 

Tuttavia, è possibile definire alcune regole generali per aiutare a guidare la selezione della tecnologia.

Regola 1: Le bande di frequenza più basse supportano distanze di trasmissione maggiori e sono meno sensibili agli ostacoli lungo il percorso del segnale. 

Tuttavia, le bande a bassa frequenza hanno maggiori probabilità di essere limitate dalla FCC (o da altre autorità nazionali) a larghezze di banda strette e quindi a bit rate limitati.

Regola 2: Schemi di modulazione più complessi (come 16QAM rispetto a QPSK) che forniscono più bit in una data larghezza di banda del canale richiedono rapporti segnale/rumore maggiori per fornire un tasso di errore accettabile. 

A parità di altre condizioni, si applicheranno limiti di distanza di collegamento utilizzabile più brevi per modulazioni più complesse.

Regola 3: Le antenne a fascio stretto producono guadagni maggiori rispetto a quelle a fascio largo, consentendo quindi di utilizzare distanze di collegamento maggiori. 

Le antenne omnidirezionali hanno invece portate molto più ridotte rispetto alle antenne a pannello o paraboliche.

Regola 4: Livelli maggiori di segnali interferenti ridurranno le distanze di collegamento utilizzabili a causa di una riduzione del rapporto segnale/rumore. 

L'interferenza può provenire da molte fonti, tra cui altre apparecchiature che occupano le stesse frequenze nelle vicinanze e dispositivi di uso comune come forni a microonde che emettono energia RF. 

In generale, le aree densamente popolate hanno molta più interferenza ambientale rispetto agli ambienti rurali.

Regola 5: Ostacoli sul percorso, inclusi edifici, linee elettriche, alberi o altra vegetazione, attenueranno i segnali wireless e ridurranno la portata utilizzabile. 

I segnali ad alta frequenza tendono a subire un'attenuazione maggiore rispetto ai segnali a bassa frequenza per un dato ostacolo. 

I segnali a frequenza estremamente alta possono funzionare solo se esiste una linea di vista libera tra il trasmettitore e il ricevitore.

Se volete approfondire il white paper è molto più dettagliato e accessibile da qui:

https://www.vidovation.com/blog/link-distance-wireless-video-selection-criteria/?inf_contact_key=ccef724c1d8c0eb4ed20715e2803f1c6c9b359cd3c30ad03dee6fdfba69fa879

VidovationRF
VidOvation 
dispone di una propria linea di prodotti RF chiamata VidOlink Reacher II e dedicata al Video wireless professionale: libertà e qualità senza cavi.

Elimina grovigli di cavi dal tuo set di produzione e lavora con maggiore libertà grazie al video wireless professionale!

Un trasmettitore e ricevitore video wireless dall'ottimo rapporto qualità-prezzo rappresenta la soluzione ideale per l'acquisizione, la trasmissione e la distribuzione di video HD.

Vantaggi chiave:

  • Libertà dai cavi: niente più cavi ingombranti e spesso d'intralcio. Il video wireless ti permette di allestire il tuo set di ripresa in modo rapido e semplice.

  • Qualità dell'immagine impeccabile: non devi preoccuparti di alcun compromesso sulla qualità video. Il video wireless professionale garantisce la massima qualità di trasmissione del segnale HD.

  • Costi contenuti: investi in una soluzione efficiente dal punto di vista economico. Il video wireless rappresenta un'alternativa valida e conveniente ai tradizionali sistemi cablati.

Libera la tua creatività e lavora in modo più efficiente con il video wireless professionale!

Correre i cavi è sicuramente un metodo di lavoro consolidato, ma può essere davvero scomodo. 
I prodotti wireless, invece, offrono un livello di praticità e semplicità di installazione imbattibile: niente più cavi chilometrici da srotolare!

Vantaggi del video wireless:

  • Massima libertà di movimento: il ricevitore wireless può spostarsi agevolmente senza dover installare nuovi cavi o spostarne di vecchi. La tua troupe potrà muoversi liberamente a qualsiasi distanza e lavorare in sicurezza, senza il rischio di inciampare su cavi ingombranti.

  • Flessibilità senza limiti: questi dispositivi garantiscono una flessibilità senza precedenti. Non importa il tuo settore di lavoro, la lunga portata di questi prodotti wireless assicura una trasmissione fluida delle registrazioni da un punto sorgente a uno o più punti riceventi simultaneamente.

  • Configurazione automatica e veloce: basta con lunghe sessioni di set-up e configurazione. Trasmettitore e ricevitore si riconoscono e si collegano automaticamente, eliminando tempi di attesa preziosi.

Alcuni esempi di prodotti wireless:

  • Collegamenti video e audio wireless

  • Collegamenti video, audio, intercom e tally wireless

  • Collegamenti video, audio e dati wireless con 4 telecamere e 1 ricevitore

  • Teradek Bolt

  • Teradek Ranger 6GHz

VidovationLogoINFO: https://www.vidovation.com

Tag

#videowireless #distanzadicollegamento #criteridiselezione #tecnologia #libertà #cavi #whitepaper #vidovation #vantaggi #professionalità



Related Articles

Ultimissime di Tutte le Categorie

We strive for accuracy and fairness. If you see something not feeling right please let us know

Siamo molto sensibili ai cookie. We don't track, we don't trace, we don't advertise, and we don't try to get on your nerves. Ma il webmaster dice che per ragioni tecniche ci vuole un cookie per sessione; e l'avvocato dice che per ragioni legali dobbiamo sottolinearlo. Quindi per proseguire è meglio se clickate sul pulsante a destra >>>