Video Professionale

Partnership Perforce Software e ICVR, Helix Core Cloud e ultime novità

PerforceICVRPerforce e ICVR uniscono le forze in una partnership strategica per ridefinire le pipeline di creazione digitale per studi media e gaming.

Questa collaborazione offre una suite innovativa di software e servizi di supporto per migliorare l'efficienza e la scalabilità delle pipeline.

ICVR, in qualità di Perforce Authorized Service Partner, garantisce la distribuzione e il supporto senza problemi per il software Perforce insieme ai suoi strumenti e workflow personalizzati.

Questa alleanza trasformativa si concentra sulla sfida del settore di bilanciare l'adozione di strumenti e il loro utilizzo efficiente in pipeline in tempo reale, fornendo un nuovo modello di supporto per potenziare i creativi.

Helix Core Cloud: Version Control Semplificato

Se avete già provato Helix Core in passato, ma cercavate un modo più semplice per distribuire e gestire il server, ci sono buone notizie. 
È arrivata una nuovissima offerta SaaS completamente gestita e ospitata del sistema di controllo Perforce.

Helix Core Cloud è il percorso più veloce al controllo della versione più scalabile al mondo per team di meno di 50 persone. 
È lo stesso controllo della versione utilizzato dai migliori studi di giochi, aziende di semiconduttori, società di effetti visivi e altri settori che spingono al limite la scalabilità, disponibile per la prima volta come offerta in abbonamento mensile tramite Azure Marketplace.

Ecco una rapida occhiata a ciò che offre Helix Core Cloud:

  • Controllo della versione chiavi in mano: preconfigurato, implementato in pochi clic.

  • Gestito da esperti: amministrazione del server e aggiornamenti gestiti da Perforce.

  • Scalabilità senza problemi: aggiungi facilmente più utenti e spazio di archiviazione.

  • Abbonamento mensile conveniente: disponibile ora su Azure Marketplace.

Aggiornamenti Software Perforce - Scarica le ultime novità

Perforce si impegna a mantenere i propri prodotti aggiornati con le funzionalità più recenti, gli aggiornamenti di sicurezza e i miglioramenti disponibili. 
Aggiornano costantemente le piattaforme per soddisfare questo standard. 

PerforceHelixCloud

TotalView 2023.4

TotalView 2023.4 aggiunge nuove funzionalità di debug avanzate che consentono agli utenti di eseguire il debug del codice assembly a livello di istruzione e visualizzare i dati nei registri della CPU. 
A questa versione è stato inoltre aggiunto un supporto ampliato per il debug di container e iteratori C++. È stato aggiunto anche il supporto ufficiale a NVIDIA CUDA 12, oltre a correzioni di bug guidate dal cliente, aggiornamenti di sicurezza e altri miglioramenti.

Stingray 2023.2

Stingray 2023.2 include diverse correzioni di bug, aggiornamenti di sicurezza e miglioramenti nei seguenti moduli: Grid, GridEx, FoundationEx, Toolkit, Views e Utils.

JViews 9.4

JViews continua a fornire il set di strumenti grafici Java più completo del settore per creare display sofisticati, altamente interattivi, altamente grafici e ad alte prestazioni. JViews 9.4 fornisce un nuovo plug-in GraphLayout Eclipse e un supporto Eclipse aggiornato. La release include anche correzioni di bug guidate dal cliente, aggiornamenti di sicurezza e altri miglioramenti.

Novità in arrivo

Una nuova release di PV-WAVE è in arrivo, con aggiornamenti per Red Hat Enterprise Linux 9, Windows 11 e Visual Studio 2019 e 2022. Non perdere gli ultimi miglioramenti a questo strumento di analisi dati visiva, previsto per il primo trimestre.

PerforceLogoINFO: https://www.perforce.com

TAG:

#sviluppo_software, #controllo_versioni, #gestione_asset_digitali, #media_e_intrattenimento, #sviluppo_giochi, #cloud_computing, #scalabilità, #sicurezza, #collaborazione, #innovazione

Related Articles

Ultimissime di Tutte le Categorie

We strive for accuracy and fairness. If you see something not feeling right please let us know

Siamo molto sensibili ai cookie. We don't track, we don't trace, we don't advertise, and we don't try to get on your nerves. Ma il webmaster dice che per ragioni tecniche ci vuole un cookie per sessione; e l'avvocato dice che per ragioni legali dobbiamo sottolinearlo. Quindi per proseguire è meglio se clickate sul pulsante a destra >>>