Tecnologie Innovative

MediaFactory, indispensabile nella formazione, la comunicazione e il marketing

MMF4MediaPower per la formazione, la gestione archivio, la creazione asset, in area medicale

MediaFactory è la piattaforma per il live streaming e i contenuti on-demand usata in diversi mercati, soprattutto nel medicale, con lo scopo di fornire una soluzione per la parte educational e marketing. 
La formula è applicabile in altri mercati e organizzazioni che vogliono avere un sistema completo, end-to-end su tutto il processo, dall’acquisizione alla delivery su siti web privati e altri canali a piacimento.

Arkki è il Digital Asset Management che fa da archivio centrale unificato per MediaFactory.

Sono prodotti software proprietari di MediaPower che grazie a un team di sviluppo dedicato sono cresciuti sempre di più e oggi sono maturi per affrontare diversi ambiti di utilizzo e mercati.

Assolutamente finiti, ma, al tempo stesso in continua evoluzione per rimanere al top, risultano ideali per il mercato medicale.

Le aziende, di qualunque dimensione, hanno la necessità di aggiornare la propria proposizione sul mercato e, quindi, stanno sempre più scegliendo di abbinare la vendita dei device alla formazione sugli stessi.

Il modo tipico di fare comunicazione e marketing risulta così stravolto dovendo comprendere anche questa nuova variabile.

Quando poi il device medico è il risultato della più aggiornata tecnologia, la formazione per il corretto utilizzo diviene parte stessa del prodotto. 

Si palesa così la necessità di una tecnologia parimenti raffinata, in grado di descrivere e distribuire contenuti con efficacia e modalità innovative e interattive.

 

MMFLuca De Lucchi, Sales Executive Manager di MediaPower in area Medicale, sottolinea:

“In questo ambito di formazione, comunicazione e marketing, MediaPower propone MediaFactory che diviene ugualmente insostituibile per la grande casa multinazionale che realizza dispositivi medicali, così come per le piccole aziende che fanno da rivenditori e distributori.

Dove la grande azienda ha un proprio ciclo di sviluppo in qualche modo statico e di continuità, oggi, soprattutto la piccola azienda sente l’esigenza sempre più indispensabile di “reinventarsi un ruolo”; non basta solo rivendere dei prodotti.

In pratica, queste aziende hanno stravolto il proprio modo tipico di fare comunicazione e marketing e affiancato alla semplice rivendita anche la formazione.

Parlando di grandi nomi che vendono alta tecnologia, la competizione è molto limitata, ed è spesso proprio la superiorità tecnologica a far vincere una gara d’acquisto per un’azienda e un prodotto, piuttosto che l’altro.

Tuttavia, è proprio questo surplus tecnologico di tali prodotti super specializzati (tipicamente, a esempio, una valvola o un robot) a rendere indispensabile - anche in questo caso - l’intervento di MediaFactory”.

 

MMF1Training specializzato con MediaFactory

Prodotti ad elevata complessità strutturale e operativa, con proprie procedure e interazione hardware e software, necessitano sempre di più di training che deve essere organizzato, gestito, strutturato, programmato e distribuito.

Realizzare la formazione su progetti e soluzioni di questo tipo implica poter disporre di uno strumento che sia prima di tutto sicuro: non ci si può affidare a software gratuiti.

Le comunicazioni devono rimanere del tutto “blindate” all’interno delle reti aziendali di chi le gestisce e chi le riceve e interagisce; ossia sono indispensabili specificità estreme di sicurezza.

MediaPower è ben consapevole che gli attacchi informatici sono diventati un elemento critico di rischio per le aziende. 

La versatilità riveste un ruolo determinante: la formazione e l’evangelizzazione anche verso “stakeholder”, come medici o rivenditori, etc, sono discorsi molto seri che implicano una gestione del dato in totale sicurezza.

 

MMF2Il medico è il regista

Pensiamo a un medico che deve realizzare un corso di formazione e deve affrontare, in pratica, quasi le stesse modalità operative che avrebbe un regista televisivo.

Deve, per esempio, proporre inquadrature diverse e in successione e spesso sommarvi alcune slide da una presentazione a computer; deve poter archiviare tutto in un grande contenitore dove poter ritrovare ciò che gli serve al volo; poi deve distribuire parte o la totalità di questi contenuti appena creati verso un pubblico che ha diversi privilegi di accesso, in diretta e in differita.

Deve poter distribuire i contenuti su una piattaforma che ne permetta un accesso sicuro, successivo alla formazione, on demand.

 

MMF3Luca De Lucchi riprende:

“Anche aziende di dimensioni molto più piccole devono affrontare gli stessi problemi, quotidianamente, nella vendita di materiale sanitario in un mercato fortemente competitivo. 

MediaFactory, la soluzione proprietaria di MediaPower è sicuramente un punto in più e certo diventa una discriminante nella scelta di un’azienda e dei suoi prodotti.

MediaFactory permette di realizzare formazione e tutoring, con lo scopo di trarre il beneficio dell’engagement verso il cliente finale.

Detto in altro modo, affidarsi a Arkki MediaFactory di MediaPower ci consente di suggerire al cliente un’idea superiore di serietà del nostro marchio, della nostra azienda e del prodotto proposto.
Questo è possibile perché la nostra offerta non si basa esclusivamente su prezzo e tecnologia di un prodotto, ma al tempo stesso entrano in gioco concetti di competenza e completezza di servizi di un’azienda -la nostra- che si dimostra capace di fornire anche “supporti collaterali”. 

Tra questi, la formazione e il post vendita, organici, organizzati, e molto moderni, quindi chi acquista da noi riceve garanzie in più di serietà e di “protezione nell’acquisto”.”

 

MMF5Il grande catalogo e MAM

Arkki, cuore di MediaFactory, è lo strumento di Media Asset Manager che, ulteriormente ottimizzato negli ultimi mesi, permette di catalogare contenuti eterogenei, quali video e allegati tecnici.

Il medico si trova quindi disponibile un “repository” dove selezionare e catalogare in un archivio - dove si ritrova “tutto” e velocemente – ossia tutti i contenuti specifici per ogni tematica.

In un secondo momento, è semplice distribuire tali contenuti verso qualsiasi piattaforma di delivery desiderata, un sito web, un portale o una piattaforma fruibile on-demand e garantire un accesso esclusivamente a utenti organizzati e gestiti gerarchicamente.

 

medical media factory prodotti media powerNobody does it better”

MediaFactory nasce proprio per “fare meglio quello che sa fare e che permette di fare” e infatti, prima di tutto, propone un’interfaccia utente estremamente amichevole, avendo ereditato l’interfaccia “uomo-macchina” da ambiti (come il museale e la cultura) in cui l’operatore non è certo un tecnico video specializzato.

Il medico deve poter rimanere concentrato su quello che sa e deve fare e MediaFactory è solo lo strumento “trasparente” con cui egli migliora la sua “performance”.

La curva di apprendimento di un simile strumento deve essere pari a zero e tutto deve essere super intuitivo. 

Un altro punto a favore di questa scelta è la recentissima integrazione, che verrà rilasciata in forma definitiva entro fine anno, con la potentissima funzione “speech-to-text” che consente di trasformare il parlato in un testo scritto, mediante intelligenza artificiale. 
Il medico si esprime normalmente nella sua presentazione e il suo discorso viene acquisito in Arkki, traslitterato e così la voce diviene testo, con concetti e parole chiave ricercabili.

Il vocabolario utilizzato e riconosciuto sarà estremamente ottimizzato e contestualizzato nell’ambito sanitario.

 

MediaFactoryMarcello Dellepiane CEO di MediaPower conclude:

“La natura volutamente “multipurpose” di Arkki è il “core”, il centro nevralgico, di un software che si è evoluto proprio per poter gestire molte funzioni e in modo assai specializzato. 
È una “base comune” che nasce proprio per potersi dilatare ed espandere in modo elastico ed organico per aderire al meglio alle specifiche esigenze di ogni settore e, in tal senso, diviene intramontabile.

La sua cifra essenziale è proprio l’”usabilità” che lo rende eclettico ovunque, dal museale alla cultura, all’arte, al medicale, in ambito corporate e in decine di mercati verticali.

Modulabile e scalabile, proprio perché basato su servizi separati, Arkki garantisce la possibilità di crescere in futuro e mai diventare granitico e obsoleto. 
Poter far partire tutto da un core comune, diviso a servizi, ha permesso di costruire le differenti specializzazioni utili e senza appesantire il sistema con funzionalità non strettamente utili a ciascun settore.
Chi usa MediaFactory, e quindi anche Arkki, può produrre e organizzare contenuti e lo può fare grazie a uno strumento usabile e interoperabile che permette di risolvere tutti i dilemmi, cosa che altri software non sono in grado di fare”.

###

 ©2022 MediaPower - RobertoLandini Presspool PressOffice

Related Articles

Ultimissime di Tutte le Categorie

We strive for accuracy and fairness. If you see something not feeling right please let us know

Siamo molto sensibili ai cookie. We don't track, we don't trace, we don't advertise, and we don't try to get on your nerves. Ma il webmaster dice che per ragioni tecniche ci vuole un cookie per sessione; e l'avvocato dice che per ragioni legali dobbiamo sottolinearlo. Quindi per proseguire è meglio se clickate sul pulsante a destra >>>