Sports & News Broadcast

Acea Run Rome The Marathon edizione 2023 con Infront

MaratonaRoma23Domenica 19 marzo 2023 si è svolta la 28 esima edizione della “Acea Run Rome The Marathon” di Roma, evento organizzato dall’RTI formata da Infront Italy come capogruppo, Corriere dello Sport Stadio, Italian Marathon Club e Atielle.

L’evento ha coinvolto e permesso a una vasta gamma di persone di tutte le età e diverso grado di allenamento di partecipare a una giornata davvero particolare e a base di sport, nell’incredibile cornice della Capitale italiana

Il percorso di 42,195 chilometri, che è partito dalla storica location dei Fori Imperiali, man mano si è affacciato su diversi dei principali monumenti e luoghi storici e culturali di Roma: dalle 8 alle 14,45 circa gli atleti sono sfilati di fronte all'Altare della Patria e l'Insula Ara Coeli, al Campidoglio e poi al Teatro Marcello. 

Più precisamente, dai Fori Imperiali i maratoneti sono passati davanti al Vittoriano, poi Piazza Venezia, viale della Conciliazione con la Basilica di San Pietro, il Foro Italico e la Moschea, proseguendo ancora per Piazza del Popolo, Piazza di Spagna, Piazza Navona e via del Corso.

I 30mila iscritti, che comprendevano anche la staffetta Run4Rome e la stracittadina Fun Race, hanno fatto tappa al Circo Massimo e alla Piramide Cestia, ancor prima di percorrere il Lungo Tevere. I 42 km del percorso ad anello si sono poi conclusi nell’esatto punto di partenza, i Fori Imperiali. 

La particolarità di questo evento, considerato la maratona più partecipata d’Italia, che ha coinvolto oltre 11 mila runner, sta proprio nel poter essere descritto come “misto”, in quanto dà spazio a competizioni di diverso livello per atleti di diversa età e capacità. 

 

 

RomeMarathon1La produzione tv

 

Infront Productions Italy è la divisione del gruppo Infront che si occupa di produzione live, content production e servizi tecnici. All’interno della divisione coordinata da Alessandro Lonati, Giacomo Betti, responsabile dei progetti Summer Sports e Football, ed Enrico Cappelletti project manager e producer del progetto, si sono occupati dell’organizzazione di tutti gli aspetti legati alla produzione e alla distribuzione della Acea Run Rome The Marathon. 

“Infront Italy organizza e realizza l’intero evento, dalla parte commerciale alla parte di iscrizioni insieme a Corriere dello Sport Stadio. IMC e ATL”, dice Enrico, “il nostro team si occupa della produzione televisiva e del world feed internazionale”.

Il mezzo con cui abbiamo prodotto l’evento è mezzo mobile di 12 m con espansione e 3 macchine EVS da 8 canali cadauna, oltre ad un mezzo SNG che si occupa della trasmissione verso il satellite e ad un mezzo per la messa in onda della grafica.

Le riprese sono effettuate grazie a 16 telecamere, sia statiche sia dinamiche, sapientemente dislocate in punti strategici”.

 

RomeMarathon16jpeg 

Il lay-out

 

In particolare, in partenza ne sono state posizionate 3, con collegamento in RF: una montata su supporto gimbal DJI Ronin, una su trabattello e una su un jimmy-jib dotato di braccio da 12m, quasi un crane.

Due delle telecamere alla partenza erano posizionate davanti alla linea di start, la prima grazie a un’ottica lunga e la seconda dotata di ottica standard. 

Successivamente si sono spostate dietro alla linea di partenza per esser pronte a riprendere l’arrivo.

Tra le “camere speciali” di ripresa è stato utilizzato anche un drone, che riprendeva immagini in diretta al fine di rendere ancora più spettacolare la partenza e descrivere dall’alto la massa dei partecipanti, accompagnandoli in movimento, quindi sottolineando il successo di pubblico dell’iniziativa. Il drone ha anche descritto in “bird’s eye view” alcuni passaggi della prima tappa, ovvero i Fori Imperiali e Piazza Venezia e catturato ed incorniciato i momenti salienti ed entusiasmanti del finale.

RunRomeLogo 

Una quarta telecamera RF è stata posizionata su una gru di 35m, in piazza Venezia, che ha proposto immagini dall’alto grazie a un operatore posto in cima nel cestello. 

Si è anche cercato di rendere più dinamica possibile la ripresa in video impiegando alcuni mezzi in movimento: due motociclette con telecamere Grass Valley e un quad con telecamera Sony, che hanno potuto spostarsi facilmente lungo l’anello del percorso. 

Ciascun operatore a bordo era dotato di telecamera con ottica stabilizzata tramite l’ausilio di supporto Ronin.

Non sono mancate le riprese in Super Slow Motion 6x con ottica lunga e telecamera piazzata su trabattello a 100m dalla partenza/arrivo per catturare le emozioni ed ogni singola espressione sul volto degli atleti.

 

 RomeMarathon5

Ancora dall’alto

 

Oltre alle moto-telecamere e al quad, Infront per non perdere nemmeno un secondo dell’evento, ha fatto seguire tutto il percorso anche da un elicottero che montava un sistema di ripresa Cineflex. 

La trasmissione e il collegamento verso la regia sono stati realizzati tramite un sistema LiveU con link in LTE. 

Anche le immagini trasmesse dall’elicottero sono state ricevute dalla main regia che le ha integrate nel feed host in onda.

Oltre all’audio internazionale, Infront ha messo a disposizione anche un commento inglese.

 RomeMarathon4

 

“La Acea Run Rome The Marathon”, Enrico Cappelletti conclude, “è considerata la maratona più importante d’Italia, è stata trasmessa su Sky Sport Uno in Italia e da oltre 70 broadcaster internazionali. Il live era inoltre disponibile sul canale YouTube ufficiale della Maratona.”

 

###

 

©2023 Presspool.it RobertoLandini PressOffice

 

 

 

Related Articles

Ultimissime di Tutte le Categorie

We strive for accuracy and fairness. If you see something not feeling right please let us know

Siamo molto sensibili ai cookie. We don't track, we don't trace, we don't advertise, and we don't try to get on your nerves. Ma il webmaster dice che per ragioni tecniche ci vuole un cookie per sessione; e l'avvocato dice che per ragioni legali dobbiamo sottolinearlo. Quindi per proseguire è meglio se clickate sul pulsante a destra >>>