Audio Professionale

I monitor PMC offrono a Marc Bakos della Cleanfeed la precisione necessaria per sviluppare nuovi strumenti audio

PMC6xbdIn qualità di co-fondatore della società di software audio Cleanfeed, Marc Bakos aveva bisogno di un prodotto di monitoraggio che riflettesse la qualità degli strumenti che sta sviluppando per il mercato professionale.

Marc Bakos, co-fondatore della società di software audio Cleanfeed, ha migliorato l'accuratezza del monitoraggio nel suo studio londinese installando un sistema PMC6 XBD.

I nuovi monitor sono stati forniti dallo specialista audio professionale e partner PMC SX Pro in sostituzione del vecchio sistema PMC TB2S+ di Bakos. 

Sono stati scelti per la loro trasparenza e capacità di riprodurre fedelmente l'intero spettro audio.

 

Bakos è convinto di essere stato uno dei primissimi nel Regno Unito a installare questi monitor. Inizialmente ha provato un paio di PMC6 di SX Pro con alcuni beta test. 

Alla fine ha deciso di investire in questa coppia, insieme ai loro PMC8 SUBS associati, perché ne è rimasto davvero colpito.

 

Bakos ha aggiunto che, nel corso della sua carriera, si è sempre fidato dei diffusori PMC per la loro eccezionale qualità del suono.

 

Gli altoparlanti PMC sono uno strumento cruciale nel lavoro in quanto consentono di giudicare accuratamente la qualità del suono e garantire i migliori risultati possibili.

Spesso i professionisti trascorrono lunghe ore in studio ed è qui che si vede davvero la qualità di questi monitor. 

Oltre a poter ascoltare ogni dettaglio in un brano musicale i monitor PMC non sono affaticanti, anche a livelli leggermente alti, il che consente di lavorare più a lungo.

 PMCmrcBakos

Bakos ha fondato Cleanfeed nel 2014 con il suo socio in affari Mark Hills. 

Questo software basato sul Web consente alle persone di connettersi e registrare dal vivo con chiunque nel mondo, utilizzando niente di più complicato di un semplice browser. 

L'efficacia e la semplicità di Cleanfeed lo hanno portato ad essere ampiamente adottato dai professionisti dell'audio come lo strumento "go-to" per l'invio e la registrazione di audio di qualità broadcast dal vivo. 

In effetti, il suo successo è stato notato dall'industria televisiva nel 2022, quando Marc e Mark hanno ricevuto un Primetime Emmy per Outstanding Achievement in Engineering, Science & Technology.

 

"Ho sempre avuto una passione per l'audio e la tecnologia, e questo mi ha portato a studiare all'Alchemea College (ora Abbey Road Institute)", afferma Marc Bakos. “Dopo aver acquisito esperienza nel settore dei media, lavorando con aziende e individui come Global Radio, Metropolis Studios e l'acclamato compositore Patrick Doyle, sono stato coinvolto in una libreria musicale di produzione, che alla fine è stata venduta a BMG. Ho anche avuto una carriera di successo come consulente IT, lavorando con alcune delle aziende di architettura, interior design, ristoranti e media più rinomate del Regno Unito.

 

Negli ultimi anni Bakos ha collaborato anche con diverse emittenti radiofoniche come consulente tecnico. Uno di questi progetti lo ha portato ad aiutare una delle più grandi stazioni radio regionali del Regno Unito a passare a una catena di trasmissione completamente basata su IP.

 

“Sono stato il primo a virtualizzare completamente una rete di trasmissione radio multistazione. Dall'elaborazione audio ad alta densità fino all'antenna. Sono incredibilmente orgoglioso di questo risultato", afferma.

 

Lo studio di Bakos a Londra è il fulcro di tutte le sue attività, incluso il lavoro di sviluppo per Cleanfeed e il missaggio e la produzione di musica.

"Quando crei strumenti audio come Cleanfeed per professionisti del settore esigenti, è davvero importante che la qualità del tuo monitoraggio integri la qualità degli strumenti che stai sviluppando", afferma. "Ora ho il sistema ideale e non potrei essere più soddisfatto delle sue prestazioni."

 

INFO: https://cleanfeed.net/

INFO: www.pmc-speakers.com

Related Articles

Ultimissime di Tutte le Categorie

We strive for accuracy and fairness. If you see something not feeling right please let us know

Siamo molto sensibili ai cookie. We don't track, we don't trace, we don't advertise, and we don't try to get on your nerves. Ma il webmaster dice che per ragioni tecniche ci vuole un cookie per sessione; e l'avvocato dice che per ragioni legali dobbiamo sottolinearlo. Quindi per proseguire è meglio se clickate sul pulsante a destra >>>