Associazioni-Fiere-Educational

Backlight Speciale NAB 2024, una nuova integrazione tra ftrack Studio e Adobe Photoshop

BacklightNab24La società Backlight, vincitrice di un premio Oscar per la sua piattaforma di collaborazione ftrack Studio, ha annunciato una nuova integrazione con Adobe Photoshop. 

Questo sviluppo è reso possibile dal migliorato ftrack Framework, progettato per semplificare e arricchire i flussi di lavoro creativi.

Con questa integrazione, gli utenti possono intrecciare più strettamente i propri flussi di lavoro creativi in ​​Photoshop con il piano generale del progetto che guida verso il completamento in ftrack Studio.

Backlight è una società globale di tecnologia applicata ai media che migliora drasticamente ogni fase del ciclo di vita dei contenuti video e di intrattenimento, dalla creazione alla monetizzazione. Backlight è distribuita in Italia da MediaPower.
Le organizzazioni video-centriche risolvono le sfide critiche per il loro business e le loro operazioni attraverso la partnership con le due divisioni di Backlight.

Grazie al supporto di PSG, una società di investimento leader nel settore della crescita azionaria, Backlight ha aumentato rapidamente i propri ricavi, il team e le soluzioni attraverso l'acquisizione di cinque marchi in rapida crescita nel campo della tecnologia dei media: ftrack, iconik, Celtx, Zype e Wildmoka.

ftrack Studio e Adobe Photoshop ancora più vicini.

ftrack Studio è una soluzione di collaborazione pensata per team che lavorano su progetti complessi e di grandi dimensioni. 
Tramite la gestione sicura dei progetti basata su cloud, ftrack Studio offre un ambiente unificato per i team per gestire attività, revisionare contenuti multimediali e supervisionare i flussi di lavoro.

La nuova integrazione con Adobe Photoshop avvicina le funzionalità di gestione dei progetti di ftrack ai flussi di lavoro creativi in ​​Photoshop. 

Nab24PresspoolQuesta integrazione consente di:

  • Lavorare sull'attività giusta: è facile avviare Photoshop nell'attività corretta tramite Connect o l'interfaccia web dello studio.

  • Pannello ftrack dedicato: una volta avviato Photoshop, sarà possibile accedere alle funzionalità di pubblicazione e apertura direttamente da Photoshop tramite il pannello.

  • Semplificare la pubblicazione e il controllo delle versioni: direttamente da Photoshop, è possibile pubblicare senza sforzo nuove versioni di risorse in ftrack Studio per la revisione e la collaborazione senza uscire dall'ambiente creativo di Photoshop.

  • Aperto per le iterazioni: utilizzare l'interfaccia di apertura del framework dal pannello per trovare file precedentemente pubblicati per rispondere al feedback e poi ripubblicare nuovamente per ulteriori commenti.

BAcklight1Quando si pubblicano file di Adobe Photoshop in ftrack Studio per la revisione e il monitoraggio della produzione, l'artista può scegliere se pubblicare una prima versione di quella risorsa o creare una nuova versione se fa già parte di una risorsa esistente in un progetto ftrack Studio. 

All'interno di ftrack Studio verranno quindi tracciati:

  • Lo snapshot (il file Photoshop)

  • Immagine (l'immagine visibile della tela al momento della pubblicazione)

  • un'anteprima che verrà visualizzata all'interno di Studio

  • e l'oggetto Revisionabile (l'immagine revisionabile che viene utilizzata nelle sessioni di revisione per il feedback)

All'interno del pannello di Photoshop, l'interfaccia Open del framework consente al cliente di selezionare le versioni per l'apertura e viene presentata un'anteprima per aiutare a identificare la versione pubblicata, nonché chi l'ha pubblicata e quando. 
Il cliente può anche cambiare contesto/cambiare attività senza uscire dall'applicazione Photoshop.

Un nuovo framework ftrack per una maggiore flessibilità

La nuova integrazione si basa sul ftrack Framework introdotto di recente, un set di strumenti per creare integrazioni personalizzate. ftrack Studio offriva da tempo un'integrazione con Adobe Photoshop, e con il suo nuovo Framework, l'integrazione ftrack Studio è più adattabile, flessibile e potente.

Il nuovo Framework è stato progettato pensando alla flessibilità, garantendo a Photoshop di lavorare senza problemi con vari strumenti di creazione di contenuti digitali. 
Gli utenti di ftrack e Adobe possono attenersi al software che conoscono, mantenendo la produzione nel ciclo senza bisogno di tenere traccia del lavoro. 
Ciò alimenta la creatività, semplifica la produzione e garantisce l'eccellenza, il tutto entro il budget e nei tempi previsti.

Ciò che rende questo framework particolarmente potente è la sua adattabilità e la sua capacità di essere personalizzato per soddisfare requisiti specifici della pipeline. 
Gli utenti di Adobe Photoshop che desiderano esportare risorse da Photoshop a un altro strumento o importare dati per l'utilizzo all'interno di Photoshop possono personalizzare il framework per facilitare questi processi, fornendo un'esperienza personalizzata che aumenta l'efficienza e la creatività.

La personalizzazione richiederà alcune conoscenze di programmazione Python. 
L'hub per sviluppatori di Backlight offre un'ottima guida su dove iniziare e su come estendere le funzionalità di ciò che ftrack fornisce di base.

Oltre all'integrazione con Photoshop, Backlight è lieta di annunciare le prossime integrazioni con Autodesk Maya e Nuke di The Foundry.

BacklightLogoINFO: https://www.backlight.co/solutions/content-owners-distributors

Distribuita in Italia e territori di competenza da MediaPower https://www.media-power.it


TAG: #ftrackStudio, #AdobePhotoshop, #Integrazione, #FlussiDiLavoroCreativi, #GestioneDeiProgetti, #RevisioneECollaborazione, #PubblicazioneEControlloDelleVersioni, #ftrackFramework, #FlessibilitàEPersonalizzazione, #EfficienzaECreatività

Related Articles

Ultimissime di Tutte le Categorie

We strive for accuracy and fairness. If you see something not feeling right please let us know

Siamo molto sensibili ai cookie. We don't track, we don't trace, we don't advertise, and we don't try to get on your nerves. Ma il webmaster dice che per ragioni tecniche ci vuole un cookie per sessione; e l'avvocato dice che per ragioni legali dobbiamo sottolinearlo. Quindi per proseguire è meglio se clickate sul pulsante a destra >>>