Associazioni-Fiere-Educational

Parliamo di TMT Insights: in conversazione con Ben Blomfield, punti chiave post-IBC

TmTTMT Insights è una società di servizi professionali e sviluppo software che offre funzionalità di riferimento nella catena di fornitura digitale, tra cui la gestione dei contenuti multimediali, la tecnologia cloud e le esperienze SaaS / D2C alle società di media globali.
Combinando un'esperienza elevata e competenze specialistiche nel settore dei media e dell'intrattenimento, della tecnologia digitale e cloud, il team offre servizi importanti nel settore come consulenza strategica e CXO, ideazione e innovazione di prodotti, trasformazione del cloud, re-ingegnerizzazione e sviluppo dei processi ai partner. 

Sono passati alcuni mesi da IBC 2022, ma l’intervista al nuovo amministratore delegato per il Regno Unito ed EMEA, Ben Blomfield, rimane interessante 

 

Cosa rende IBC speciale o unico?

 

Vado all'IBC da quasi 15 anni ed è sempre stato il momento e il luogo per incontrare i colleghi. Ad Amsterdam hai tutte le persone giuste, dal punto di vista ingegneristico o di gestione degli account, per avere conversazioni significative sulle tendenze principali e sui problemi principali che emergono per il settore.

 

Quali sono state le sue prime impressioni su IBC2022?

 

IBC2022 è stato il primo IBC che abbiamo avuto in tre anni ed è stato fantastico essere di nuovo in fiera. Quelle riunioni estemporanee di 30 secondi o anche di due minuti, in particolare, sono una parte così importante dell'esperienza IBC. 
Tutta quell'interazione di persona è stata fantastica.

 

Quali erano le aspettative riguardo allo show?

 

In termini di aspettative, andare a IBC è stata l'occasione per iniziare a parlare di TMT Insights come azienda e come brand. Mentre si sta affermando negli Stati Uniti e gode di una buona reputazione presso le principali emittenti locali, il nome non è ben noto nel Regno Unito. Quindi il nostro obiettivo era spiegare di cosa ci occupiamo, presentare alle persone i servizi che offriamo e aiutare i potenziali clienti a conoscerci come esperti in materia nel campo dei media, dell'intrattenimento e della tecnologia, e in particolare della catena di fornitura dei media.

 

TMTbenBlomfieldA tal fine, abbiamo affrontato le conversazioni e la comunicazione in tre modi:

 

La prima è stata l'interazione sociale molto leggera e solo parlare con le nostre reti e discutere di cosa ci occupiamo.

La seconda è stata una cena esecutiva, che abbiamo ospitato, e che ha permesso al team di TMT Insights di trascorrere del tempo con dirigenti influenti nella catena di fornitura dei media e nei media in generale. Attraverso queste conversazioni, siamo stati in grado di saperne di più su dove si trovano ora queste aziende e sui problemi che stanno affrontando in questo momento.

Il terzo è stato una conversazione mirata con clienti esistenti o potenziali che acquistano servizi da TMT Insights per scoprire se siamo in grado di rispondere a qualsiasi domanda, aiutare ad accelerare l'integrazione di un sistema o fornire in altro modo assistenza aggiuntiva con un tocco personale.

 

TMT Mark Logo Horizontal C LightQuali sono stati i temi principali (o più importanti) all'IBC?

 

Negli ultimi due anni, il settore ha subito un enorme cambiamento guidato da COVID. Sebbene i team operativi, di prodotto e tecnologici non ricevessero fondi illimitati, hanno ricevuto notevoli investimenti per portare i loro contenuti nel cloud e farlo funzionare. Ora è passato del tempo e stiamo assistendo costantemente al perfezionamento di quei modelli di business.

 

Ecco alcuni temi che ho ritenuto più importanti quest'anno.

 

Stiamo iniziando a vedere una transizione di potere in cui il CFO è la forza trainante piuttosto che il prodotto e le funzioni tecnologiche.

 

Le persone chiedono: "Quanto ci costa?" Pertanto, le organizzazioni dei media hanno spostato le operazioni nel cloud e ora devono renderle davvero convenienti. Come si fa a farlo? Perfezionando i modelli di business e reinventando le supply chain esistenti basate sul cloud. E, naturalmente, è quello che facciamo. Comprendiamo il cloud, comprendiamo i modelli finanziari relativi alla gestione del cloud e comprendiamo le complessità dell'integrazione. Quindi, ciò che abbiamo sentito all'IBC ha rafforzato la direzione che stiamo seguendo e il lavoro che stiamo facendo.

 

L'industria sta lentamente recuperando terreno in termini di uguaglianza di genere, diversità e sostenibilità.

 

Stiamo assistendo a una maggiore rappresentazione di ciò all'interno delle aziende, nonché a un impegno per la sostenibilità. La sostenibilità fa parte dell'agenda e ha un peso in Europa, e sarà una tendenza interessante da seguire e di cui far parte.

 

L'ascesa sempre presente dei canali FAST.

 

Man mano che il modello si sviluppa e cresce, i canali FAST sono interessanti da guardare perché sfruttano la tecnologia delle emittenti esistenti (dal punto di vista della programmazione) e quindi anche lo streaming OTT. Vale la pena guardarlo anche con la televisione in abbonamento ora in declino.

 

Infine, dal nostro punto di vista, il tema più interessante - e specifico di IBC - è l'impatto del programma IBC Accelerator.

 

IBC ha creato otto diversi programmi di accelerazione per affrontare le diverse sfide del settore dei media e un programma ha portato a un progetto di localizzazione basato su cloud. Parla della necessità di una localizzazione scalabile ed economica man mano che la domanda di contenuti cresce e diventa sempre più globale.

 

Il progetto risultante rappresenta una reale opportunità per noi di fornire supporto dal punto di vista dell'implementazione. Siamo ben posizionati per lavorare con tutti i partner coinvolti e per svolgere il lavoro necessario per integrare vari sistemi e gestire l'implementazione per fornire diversi punti di valore lungo quella catena di approvvigionamento.

 

Qualche spunto da condividere dalla cena per dirigenti TMT?

 

Alla cena executive e oltre, abbiamo visto che il settore ha bisogno di persone che abbiano una profonda conoscenza del dominio e comprendano cosa significhi guidare un business dei media da un punto di vista tecnologico. Tutti tranne i giocatori di livello 1 sono alla ricerca di esperti in materia che possano coinvolgere per risolvere un problema o una specifica esigenza aziendale e poi andare avanti. Poiché nessuna singola azienda può fornire tutte le soluzioni necessarie per risolvere tutti i problemi del flusso di lavoro, la vera soluzione è lavorare con le PMI che hanno una comprensione strategica della sfida, una comprensione tecnica dei sistemi di componenti, esperienza di lavoro con i partner per integrarli e una storia di successo nell'implementazione del flusso di lavoro multimediale desiderato.

 

Per TMT Insights, ciò significa che dobbiamo continuare ad ascoltare e comunicare in modo da comprendere veramente il modello di business di ogni cliente e i servizi che supporteranno le sue esigenze.

 

Cosa ti aspetti da qui a IBC2023?

 

Sono entusiasta di vedere come i vari programmi IBC Accelerator influenzino positivamente le loro aree specifiche del settore. Da quello che ho visto, hanno creato una buona base per fare la differenza. Le aziende partecipanti hanno svolto un intero carico di ricerca e svolto tutto il duro lavoro da un punto di vista teorico, ma in pratica, cosa significa questo per l'industria? Vedremo nei prossimi mesi e sono fiducioso che TMT Insights svolgerà un ruolo nel supportare le implementazioni pratiche.

 

In effetti, la mia principale conclusione da IBC è che ci sono un'enorme quantità di opportunità per TMT Insights di continuare a crescere allo stesso livello in Europa come negli Stati Uniti. L'opportunità c'è e siamo pronti a continuare più del stesso lavoro che ha svolto il team statunitense.

 

INFO: www.tmtinsights.com

 

Related Articles

Ultimissime di Tutte le Categorie

We strive for accuracy and fairness. If you see something not feeling right please let us know

Siamo molto sensibili ai cookie. We don't track, we don't trace, we don't advertise, and we don't try to get on your nerves. Ma il webmaster dice che per ragioni tecniche ci vuole un cookie per sessione; e l'avvocato dice che per ragioni legali dobbiamo sottolinearlo. Quindi per proseguire è meglio se clickate sul pulsante a destra >>>