Produzione - REMI

TVU Networks e MediaPower: analisi tendenze del settore video in base ai dati di utilizzo in Italia e nel mondo

TVUtrendsTVU Networks, riferimento di mercato nelle soluzioni video live basate su cloud e IP, ha analizzato i dati di utilizzo di migliaia di utenti dei suoi prodotti nell'ultimo anno per identificare le principali tendenze che riporta nel suo report annuale sul settore.

L’importatore e distributore italiano di TVU Networks, MediaPower, conferma sui propri territori tre dei principali risultati dell'anno:

L'utilizzo di intelligenza artificiale (AI) viene adottato con maggiore regolarità e frequenza.

Le applicazioni di produzione remota continuano a essere utilizzate per la copertura degli eventi.
L'uso del 5G per la trasmissione video ha raggiunto un traguardo significativo.

“In sintesi”, dice Marcello Dellepiane, CEO di MediaPower, l'utilizzo di TVU Search basato sull'IA è in forte crescita anche da noi, dimostrando l'importanza dell'intelligenza artificiale per la ricerca e la gestione di contenuti video live.
L'app offre funzionalità avanzate che semplificano il lavoro di produzione e la creazione di reportage giornalistici.
TVU Search si è integrato perfettamente nell'ecosistema cloud di TVU, diventando uno strumento chiave per la produzione live”.

 

TVUSearchTVU Search


La casa madre TVU Networks dichiara dati ufficiali per TVU Search, componente fondamentale dell'ecosistema TVU basato su cloud per la produzione live.
Forte aumento di ingest di materiale video nel 2022 rispetto all'anno precedente, in vari settori come news, intrattenimento e sport, come rilevato dai dati di utilizzo di TVU Search basato sull'IA.
Trend in continua crescita nel 2023: il numero di interazioni giornaliere degli utenti con TVU Search è aumentato del 1200% nell'ultimo anno.


 
Marcello Dellepiane sottolinea: 

“Le funzionalità avanzate di TVU Search sono basate sulla sua potenza come applicazione cloud-nativa per l'ingest e la ricerca di contenuti video live. 
Emerge che la ricerca di contenuti, basata su algoritmi AI avanzati e automazione, ha fatto balzi in avanti. 
Permette l’identificazione velocissima di feed o clip live o d'archivio, semplificando il processo di creazione delle notizie e il reperimento del materiale necessario. 
Tutto ciò sottolinea l’impatto significativo dell'IA sulla produzione di contenuti per la riproduzione immediata, il download e/o la distribuzione”.
 
Strumenti di produzione remota basata su cloud sempre più popolari
Anche gli strumenti progettati per la produzione remota sono stati molto utilizzati dalle società di produzione e dai broadcasters nell'ultimo anno.
Ad esempio, TVU Anywhere ha registrato un aumento del 400% in base al throughput dei dati di utilizzo da parte degli utenti dell'app mobile di video live.
 
Marcelle Dellepiane conferma: “Anche da noi l'ecosistema TVU basato su cloud per la copertura video di notizie, eventi e altre applicazioni live ha visto un forte aumento nell'utilizzo complessivo, soprattutto per l'acquisizione e la produzione di contenuti, rispetto all'anno precedente”.
 
TVU Producer ha registrato un aumento di oltre il 130% del numero di utenti mensili che utilizzano attivamente la piattaforma per la produzione live basata su cloud.
 
“Negli ultimi anni”, commenta Marcello Dellepiane, “abbiamo osservato una forte migrazione da parte delle emittenti verso flussi di produzione remoti basati su cloud.
Tale tendenza si è consolidata nel corso del 2023, confermando la sua validità e il suo impatto significativo nel settore.
I principali fattori trainanti sono stati almeno tre: 
1) l’evoluzione continua delle abitudini di consumo dei media e delle modalità di fruizione dei contenuti;
2) la necessità di impiegare strumenti flessibili, scalabili e convenienti che siano efficienti e permettano di ottimizzare i costi, che spinge verso l'adozione di tecnologie innovative.
3) priorità su rapidità di implementazione e facilità d'uso nella scelta di strumenti di produzione”.

 TvuSAASCabSat
Soluzioni SaaS e basate su cloud per il settore video


TVU Networks è il principale fornitore globale di soluzioni SaaS e cloud-based per workflow in diversi settori, tra cui news, media d'intrattenimento, sport, aziende, streaming, luoghi di culto e governo.
È parte fondamentale delle operazioni delle principali società di media in tutto il mondo ed è vincitrice del Technology and Engineering Emmy® Award.
L'azienda è all'avanguardia nello sviluppo di strumenti necessari per razionalizzare e monetizzare la catena di fornitura dei media.
Attraverso l'utilizzo di intelligenza artificiale, microservizi e tecnologia basata sull'automazione, TVU e MediaPower aiutano le aziende a realizzare un flusso di lavoro efficiente basato su metadati, grazie a un ecosistema completo per l'acquisizione, la produzione e la distribuzione di video live.

MediaPowerLogoMarcello Dellepiane conclude:

“Continuando a investire nelle unità portatili di trasmissione, gli zainetti, per la prima volta, l'utilizzo dei pack con il 5G, 1080p/4K, ha superato quello con il 4G/LTE in termini di dati e ore di utilizzo”.
Questo poiché le emittenti hanno iniziato a fare maggior affidamento sulla rete mobile più recente.
Nevralgico in questo salto quantico nel futuro, l’ormai famoso anche in Italia, zainetto per riprese in mobilità 5G TVU “One”.
Compatto e pronto per il cloud, è il top della trasmissione video live 5G per configurazioni monocamera e multicamera.
La bassissima latenza di 0,3 secondi risulta ideale anche nelle produzioni di news e sport in diretta da remoto.
Portatile e pronto per integrarsi perfettamente in qualsiasi flusso di lavoro multimediale si sta facendo rapidamente spazio per diventare a tutti gli effetti il nuovo standard di settore.
###

TVUlogoINFO: https://www.tvunetworks.com/

INFO: https://www.media-power.it

© 2024 TVU - MediaPower – Presspool PressOffice, RobertoLandini

Tag:
#TVUNetworks #VideoLive #Cloud #IntelligenzaArtificiale #ProduzioneRemota #5G #SaaS #Workflow #Tecnologia #Broadcasting

Related Articles

Ultimissime di Tutte le Categorie

We strive for accuracy and fairness. If you see something not feeling right please let us know

Siamo molto sensibili ai cookie. We don't track, we don't trace, we don't advertise, and we don't try to get on your nerves. Ma il webmaster dice che per ragioni tecniche ci vuole un cookie per sessione; e l'avvocato dice che per ragioni legali dobbiamo sottolinearlo. Quindi per proseguire è meglio se clickate sul pulsante a destra >>>