Bitmovin Analytics, contrassegnare in modo automatico qualsiasi problema video, mediante soglia  

BitmovingVidAnalyticsSolo per individui reattivi! Di: Christoph Prager

In tutti i ceti sociali e le varietà di affari, team o individui, gli esseri umani possono essere classificati in due tipi di persone: proattivi o reattivi. 
Ho scoperto che queste categorie sono altrettanto applicabili per i fornitori di Analytics attraverso discussioni con i colleghi di prodotto per strumenti orientati ad Analytics. 


Proprio come le controparti dei loro dipendenti generici, gli utenti di analisi proattive scavano attivamente nei loro set di dati per trovare intuizioni utilizzabili e potenziale di miglioramento per i loro flussi di lavoro o prestazioni. 
Considerando che gli utenti reattivi reagiscono solo a trigger specifici per indagare su problemi, come ticket dei clienti, rapporti e / o richieste da altre fonti. 
E nel caso degli strumenti di analisi, da avvisi o notifiche specifici all'interno di un determinato strumento di analisi.

Dopo una rapida revisione di Bitmovin Analytics, mi sono reso conto che la nostra dashboard era di parte verso gli utenti proattivi e quindi un ampio gruppo di utenti stava perdendo i vantaggi delle informazioni che forniamo al loro servizio. 
Ogni metrica che forniamo ha una propria schermata dedicata con una varietà di filtri e suddivisioni che incoraggerebbero gli utenti proattivi a scavare nei dati che meglio si adattano alle loro esigenze. 
Tuttavia, abbiamo riconosciuto che queste informazioni dovrebbero essere applicate su una scala molto più ampia e che dovrebbe verificarsi un allarme o una notifica ogni volta che un problema o un'azione per migliorare la piattaforma video di un utente è una caratteristica essenziale del nostro strumento di analisi. 
Alla fine, indipendentemente dalla tua natura proattiva o reattiva, vogliamo che tu dorma bene la notte sapendo che eventuali problemi verranno automaticamente contrassegnati in modo da non dover rimanere sveglio tutta la notte a monitorare la tua piattaforma per rilevare eventuali problemi prima che colpiscano Twitter.

Avvisi basati sulla soglia

Dopo alcune considerazioni aggiuntive, mi sono anche reso conto che un singolo tipo di avviso potrebbe non essere la soluzione migliore per tutti, poiché l'intero tipo di utente proattivo vs reattivo è più uno spettro che una categoria binaria. 
Per affrontare lo spettro di utenti di analisi video, ho chiesto al nostro team di ingegneri di creare avvisi basati sulle soglie. 
Perché, siamo onesti, anche gli utenti più proattivi non si preoccupano di avere uno o due avvisi 
capire che c'è un problema risolvibile, invece di cercarli compulsivamente. 
Quindi, cosa significano gli avvisi basati sulla soglia?

In generale, gli avvisi basati sulla soglia ti invieranno avvisi diversi in base a una varietà di parametri che un utente identifica come "degno di notifica". 
La dashboard di Bitmovin Video Analytics ha alcune metriche specifiche che un utente può impostare come soglia da superare per emettere un avviso.

Dimensione del campione - Seguendo l'approccio dello spettro proattivo rispetto a quello reattivo "verso gli incendi che contano", abbiamo aggiunto una dimensione minima del campione che dipende dall'importanza dei problemi (o dalla necessità degli utenti di controllare in modo proattivo le prestazioni). 
Per coloro che vogliono essere avvisati di ogni possibile incendio, probabilmente vorrai impostare una dimensione del campione soggettivamente bassa. 
Al contrario, non devi stressarti sapendo che un problema riguarda solo una piccola parte della tua base di spettatori

Tempo di persistenza - L'approccio "lascia che il bambino pianga", consente agli utenti di impostare un tempo di persistenza minimo in modo che un avviso si attivi se il problema persiste per un certo periodo ... o no se pensi che stia solo chiedendo attenzione

Tempo di recupero - L'approccio infermieristico "un infortunio grave", consente agli utenti di impostare una soglia minima del tempo di recupero, definendo la durata per la quale il valore della metrica interessata deve rimanere al di sotto di una soglia specifica affinché l'incidente sia considerato risolto.

Tutte queste configurazioni garantiranno che, indipendentemente dalla tua posizione sullo spettro proattivo o reattivo, puoi stare tranquillo sapendo che non ci saranno incendi da spegnere che ti sei perso durante il giorno o che non sei riuscito a trovare durante i tuoi dati in profondità- tuffo. 
Tutte queste configurazioni possono essere effettuate utilizzando la dashboard di Bitmovin Analytics o con API.

Sebbene tutto ciò sembri molto semplice, la vera arte di impostare il tuo ciclo di notifica perfetto sta nel perfezionare gli avvisi in modo che corrispondano alle tue definizioni tecniche e aziendali in modo da non perdere i problemi critici sulla tua piattaforma, il tutto senza travolgere i tuoi team tecnici.

La visibilità è fondamentale: un approccio basato sul webhook.

Ovviamente gli alert hanno valore zero se non si vedono, anche se sono impostati con soglie perfette. 
Quindi, dopo aver consultato la nostra base di clienti, abbiamo deciso di fare un ulteriore passo avanti con questi avvisi e di integrarli in quegli strumenti in cui la maggior parte degli utenti può vederli, in piattaforme di messaggistica come MS Teams o Slack. 
Oltre agli avvisi personalizzati, offriamo anche un webhook dedicato per entrambe le chat leader di mercato.

Questo generale webhook consente ai clienti di integrare gli avvisi in altri strumenti e / o creare flussi di lavoro basati sul nostro sistema di avvisi Bitmovin. 
Se non l'hai già fatto, registrati per una prova o contattaci direttamente per vedere come tutti questi strumenti funzioneranno per te.

INFO: www.bitmovin.com