I sistemi video TAG Video Systems migliorano la funzionalità di registrazione, analisi e reportistica 

TagEnhanceMentre i servizi OTT continuano a salire alle stelle, TAG risponde alla necessità di registrare, monitorare e analizzare i metadati. Aumenta così la capacità di gestire questi servizi di oltre il 300% man mano che i canali OTT proliferano. TAG ha arricchito la funzionalità di registrazione della fonte di errore e la capacità della sua piattaforma Multiviewer and Monitoring mentre l'aumento di richiesta di servizi OTT continua a salire. 


Con effetto immediato gli utenti possono impostare manualmente una registrazione di un canale OTT, registrare tutti gli elementi di metadati di formati OTT aggiuntivi e impostare la registrazione simultanea di 32 canali, un aumento significativo della capacità.

Il monitoraggio OTT e la registrazione degli eventi di errore sono diventati rapidamente una questione prioritaria per i clienti e quindi TAG ha migliorato le capacità della piattaforma per aiutare a fornire facilmente le informazioni per un'efficace analisi "post mortem".

Ciò rende possibile agli operatori la registrazione e il rilevamento manuale degli errori che sfuggono al radar e, poiché ora ci sono così tanti formati diversi con più profili, ciò aggiunge un solido supporto per la registrazione di dati supplementari per facilitare il processo di analisi. 
Le applicazioni OTT presentano una propria serie di sfide, ma ascolta
ndo i clienti Tag ha potuto fornire strumenti che aiutano nella delivery dei loro contenuti.

La funzione di registrazione TAG è impostata per aiutare gli utenti ad analizzare e segnalare gli eventi di errore rilevati. 
La piattaforma registra automaticamente un intervallo degli ultimi minuti di ogni flusso predefinito in modalità ciclica utilizzando un metodo "First In, First Out". 
Quando viene rilevato un evento che soddisfa una soglia impostata dall'utente, la registrazione viene automaticamente salvata nella memoria esterna. 
La registrazione può essere utilizzata successivamente per analizzare l'evento e risolvere la causa.

Gli utenti ora hanno la possibilità di impostare manualmente una registrazione di un canale OTT. 
Prima di questa funzione, la registrazione veniva attivata automaticamente da un allarme che rilevava errori nel contenuto che erano oltre una soglia accettabile. 
Ci sono situazioni, tuttavia, in cui gli allarmi non vengono attivati perché il problema non è abbastanza critico da essere segnalato o il servizio non è interessato, ma il canale deve comunque essere registrato per indagini, test e analisi dell'istanza e questo è particolarmente importante in OTT con i suoi molteplici gusti e diversi set di metadati per diversi formati. 
Ora gli utenti hanno la possibilità aggiuntiva di registrare manualmente le istanze dei canali OTT secondo necessità per risolvere i problemi e documentare anche errori apparentemente innocui.

La registrazione degli errori OTT ora include dati aggiuntivi per i nuovi formati.

TAG ha anche arricchito la funzionalità della piattaforma di monitoraggio e visualizzazione per affrontare il grande passaggio a più metadati forniti con più formati OTT. 
Ogni formato OTT ha caratteristiche uniche e intestazioni di metadati univoche associate alla trasmissione. 
Gli utenti devono avere tutte queste informazioni disponibili per l'analisi post-mortem, quindi TAG ha incorporato la capacità di registrazione per includere tutti gli elementi e le intestazioni dei flussi HLS, MPEG-DASH, MSS e CMAF OTT per capacità di analisi migliorate o errori registrati. Inoltre, è ora disponibile la registrazione del contenuto crittografato prima e dopo la decrittografia.

Man mano che i formati OTT si moltiplicano, anche i dati aggiuntivi che sono unici per ogni profilo si moltiplicano. 
Tag è passata dal supporto dei soli flussi di trasporto MPEG alla registrazione di intestazioni e metadati per tutte le nuove versioni che fanno parte della filosofia Zer0 Friction: fornire soluzioni e servizi che eliminano gli ostacoli per i clienti e semplificano il lavoro con TAG.

Capacità di registrare simultaneamente errori di canali da 10 a 32.

Il sostanziale aumento di OTT e, con esso, i suoi molteplici profili, hanno determinato un aumento significativo dei canali che necessitano di essere monitorati. 
TAG ha aumentato il numero di canali destinati alla capacità di registrazione simultanea degli errori da 10 a 32, un aumento significativo che rende notevolmente più facile l'accesso al contenuto e analizzarlo.

INFO: www.Tagvs.com