Imagine Communications sviluppa IP Core per la rete cattolica romana, Tv2000

Tv2000L'infrastruttura IP ibrida aiuta l'emittente italiana a costruire per il futuro.

Qualche mese addietro Tv2000, la popolare emittente televisiva italiana che propone programmi a tema cattolico, sta gettando le basi per un futuro IP con piattaforme infrastrutturali chiave di Imagine Communications. 


Situato vicino alla Città del Vaticano a Roma, lo studio e il centro di trasmissione di Tv2000 sta migrando verso la connettività IP in un progetto guidato da Sony e dall'integratore di sistemi Allyn.
Il passaggio a una piattaforma IP consentirà a Tv2000 di migliorare la flessibilità operativa, che è particolarmente importante poiché la produzione remota è diventata una considerazione sempre più critica nel settore dei media. 
Inoltre, consente all'emittente di passare in futuro alla produzione UHD e UHD HDR.
Poiché Tv2000 ha un investimento considerevole in apparecchiature SDI, compresi i componenti principali come apparecchiature di produzione e telecamere, l'emittente ha cercato una soluzione che consentisse una transizione comoda e gestita. 
Mentre altri fornitori chiedevano un passaggio all'ingrosso all'IP, Imagine Communications è stata in grado di proporre un'architettura che abbracciava sia la connettività SDI che IP, mantenendo il valore delle apparecchiature legacy, offrendo al contempo i vantaggi di flessibilità e agilità dell'IP.

Il team tecnico di TV2000 aveva identificato in Imagine Communications i requisiti esatti che stava cercando: lavorando in team con gli ingegneri di Imagine e Allyn, è stata raggiunta una perfetta integrazione tra il mondo della trasmissione e dell'IT.
Immagina di aver fornito due componenti critici per Tv2000. Il primo è il Selenio ™ Network Processor (SNP), che fornisce il gateway tra gli ambienti SDI e IP. Ampiamente utilizzato nelle implementazioni ibride grazie alla sua versatilità unica, SNP offre quattro percorsi motori di elaborazione video indipendenti e altamente potenti in un fattore di forma 1RU compatto, che supporta fino a 32 segnali 1080P (o 8 UHD) contemporaneamente.
Il secondo componente critico è la 
soluzione di controllo software Magellan SDN Orchestrator (SDNO), che fornisce l'orchestrazione dell'intero sistema, indipendentemente dal fatto che l'hardware sottostante utilizzi la connettività SDI o IP. 
Consente agli utenti di creare flussi di lavoro e gestire ricchi sistemi ibridi senza doversi preoccupare dell'interconnettività o dei limiti tecnici man mano che la transizione all'IP prosegue.
Il nuovo core IP di Tv2000, che è stato costruito e installato in condizioni gestite con cura durante le restrizioni COVID-19, è andato in onda alla fine di ottobre 2020.

INFO: https://www.imaginecommunications.com