MediaKind: la piattaforma MediaFirst TV migliora le operazioni end-to-end della Pay-Tv

MediaKindGli sviluppi significativi della piattaforma TV basata su cloud e ottimizzata per i media, MediaFirst, consentono agli operatori di Pay-TV di offrire esperienze di consumo pronte per il futuro su qualsiasi dispositivo.

Le funzionalità di nuova generazione si occupano di gestione, ricerca e individuazione, con la flessibilità di eseguire più servizi utilizzando software nativo per il cloud su scala di livello carrier.

Un'integrazione più profonda e semplificata con i principali partner del settore concretizza un'offerta di piattaforma multimediale end-to-end best-in-class.

MediaKind, riferimento globale nel cambiamento nella tecnologia e nei servizi multimediali, annuncia sviluppi significativi per la sua piattaforma MediaFirst TV end-to-end cloud-native. I nuovi miglioramenti consentono agli operatori di definire e implementare rapidamente servizi competitivi di nuova generazione, aumentando l'efficienza della gestione operativa e offrendo al consumatore una serie di interessanti miglioramenti sull'esperienza utente. 
Gli avanzamenti garantiscono costi operativi ridotti al minimo, entrate aggiuntive pull-through a banda larga e abbandono degli abbonati ridotto per i servizi di Pay-TV in streaming. 

La piattaforma è sufficientemente flessibile per adattarsi a qualsiasi modello di business, inclusi TV tradizionale gestita, "TV Anywhere" multischermo e servizi OTT puri.

I recenti aggiornamenti dell'esperienza dei consumatori di MediaFirst includono una scoperta di contenuti arricchita, che comprende la ricerca universale, metadati ricchi e personalizzazione avanzata. 

Queste nuove funzionalità incorporano diverse nuove righe promozionali generate dinamicamente, inclusa l'integrazione di un servizio di streaming premium all'interno del feed di rilevamento. 

Ciò consente agli operatori di scatenare l'intera esperienza Pay-TV con live, VOD, contenuti spostati nel tempo, riavviare TV e Cloud DVR più Multi-DRM e packaging al volo.

Consente, inoltre, ai consumatori di guardare ovunque e di aggiungere senza problemi i contenuti ai preferiti su qualsiasi dispositivo con Chromecast, Download & Go. 

Allo stesso tempo, le funzionalità multi-tenant di MediaFirst facilitano i costi dell'infrastruttura condivisa e ottimizzano le operazioni.

Gli sviluppi competitivi sulla piattaforma MediaFirst TV consentono di creare esperienze di consumo davvero coinvolgenti. 

Con i significativi aggiornamenti apportati di recente alla piattaforma nativa per il cloud, i clienti saranno in grado di sfruttare l'agilità, la scalabilità e le funzionalità di accesso rapido al mercato offerte da MediaFirst. 

Nell'ambito della diffusa adozione e abilitazione delle pratiche DevOps da parte di MediaKind, MediaFirst offre un focus dedicato alla robustezza per l'evoluzione del cloud nativo e una migliore qualità di livello carrier. Virtualizzando i servizi gestiti e OTT, la piattaforma MediaFirst TV consente ai fornitori di servizi di sfruttare la natura agile dei servizi Web all'interno di un'esperienza multi-schermo convergente, che abbraccia le offerte Pay-TV in casa, TV Everywhere e OTT. La piattaforma è ora pre-integrata con il CRM e la piattaforma di fatturazione di Evergent, creando una soluzione end-to-end più olistica che sfrutta partner di settore affidabili nell'ecosistema MediaKind.

Altre nuove funzionalità di MediaFirst includono un programma di supporto per sviluppatori aggiornato per la creazione rapida e semplice di client personalizzati sulle esperienze dei consumatori. 

Include anche una tecnologia vocale avanzata, che consente agli utenti di navigare nella programmazione live o VOD che desiderano guardare. 

Gli utenti possono ora accedere a una miriade di opzioni di contenuto, cercando per attore, genere, titolo, programma o combinazioni tramite altoparlanti remoti e intelligenti.

INFO: https://www.mediakind.com/