• Presspool.it
    UfficioStampa in Pixel
    multi platform contents
  • Presspool.it
    PressOffice in Pixel
    case studies, press releases, comunicati stampa, news stories
  • Presspool.it
    UfficioStampa in Pixel
    articoli, interviste, video, socialing
  • Presspool.it
    UfficioStampa in Pixel
    digital reputation, awareness, return on relation RoR
  • Techwise PressOffice
    Presspool.it

VSN: 10 cose che non sapevi sui metadati in un MAM, media asset management

VSNmetadati1. Non esiste un'unica definizione per i metadati

Sebbene il termine metadati significhi letteralmente "dati sui dati" dalla sua radice etimologica greca, varie organizzazioni hanno definito il termine in modo più preciso, come la National Information Standards Organization (NISO), che lo definisce come "informazione strutturata che descrive, spiega, individua o semplifica il recupero, l'uso o la gestione di una fonte di informazioni».

Altre organizzazioni come l'American Library Association (ALA) hanno optato per una definizione più descrittiva: "I metadati sono dati strutturati e codificati che descrivono le caratteristiche delle entità informative di interesse per aiutare nell'identificazione, scoperta, valutazione e gestione delle entità descritte '.

Infine, la Dublin Core Metadata Initiative (DCMI) spiega i metadati come "dati strutturati che includono dati associati a informazioni su un sistema o un oggetto allo scopo di fornire una descrizione". 
Sebbene tutte le definizioni siano simili in uno o più punti, sembra chiaro che i metadati sono una componente essenziale per aiutarci a localizzare, classificare e comprendere gli oggetti, fisici o non fisici, a cui sono collegati.


2. L'origine concettuale dei metadati è nelle biblioteche

Già nell'Antico Egitto (280 aC), la Grande Biblioteca di Alessandria offriva tutti i suoi rotoli con una piccola etichetta attaccata a ciascuno. Contenevano il titolo, l'oggetto e l'autore dell'opera, consentendo ai lettori di individuare più facilmente la loro ricerca e ai bibliotecari di organizzare il catalogo senza sprecare ore di lavoro nel processo. 
Queste etichette sarebbero poi diventate registrazioni bibliografiche e la loro versione digitale sarebbe stata menzionata per la prima volta da due ingegneri del MIT in un rapporto intitolato ADMINS, dove menzionavano "la necessità di mantenere un record (metadati) dei record di dati".


3. I metadati viaggiano più di quanto pensi

Ad esempio, ogni volta che scatti una foto con il tuo smartphone, generi dati sulla data e l'ora esatte in cui è stata scattata, la risoluzione, l'esposizione, la lunghezza focale, le dimensioni del file... e anche le coordinate esatte da dove l'hai scattata. 
Sebbene la maggior parte dei social network rimuoverà questi dati se li pubblichi, nell'era digitale è importante essere informati e cauti sulle informazioni che condividi con gli altri su Internet.


4. Google non sarebbe Google senza di loro

Nel 2007, Google ha cambiato irrevocabilmente il suo motore di ricerca. 
Fino ad allora, si basava su un elenco di collegamenti pertinenti, a pagamento o non a pagamento. 
Ma Google ha ampliato l'ambito delle sue ricerche a notizie, immagini e video e, di conseguenza, innumerevoli metadati hanno iniziato ad essere rilevanti nei suoi risultati di ricerca, il che ne determinerebbe anche l'importanza nella creazione di pagine Web e nella facilitazione della loro ricerca come parte dei processi di ottimizzazione. 
Oggi, il successo del marketing digitale dipende in modo significativo da metadati accurati e ben organizzati.


5. L'automazione dei metadati è arrivata nel 2015

Simile ai creatori di YouTube, che hanno avuto l'idea per la loro creazione quando non riuscivano a trovare un modo per condividere un video tra amici, Amnon Drori, Gal Ziton e Itai Kahalani, tre ingegneri software israeliani, erano frustrati dal dover tracciare manualmente l'origine dei diversi dati di cui avevano bisogno in sessioni soggette a errori che potrebbero richiedere ore o settimane di lavoro. 
Così hanno deciso di fondare Octopai, un'azienda tecnologica di Machine Learning che mappa e gestisce automaticamente i metadati collettivamente in un'unica interfaccia di ricerca. La start-up ha finora raccolto più di cinque milioni di dollari da investitori di diverso livello e alleanze con colossi come Microsoft.


6. La loro importanza come risorsa aziendale cresce ogni giorno

Nelle parole del CTO di Amazon, Werner Vogel, "I dati sono al centro della creazione di valore, mentre le risorse fisiche stanno perdendo la loro importanza nei modelli di business". 
Per avere un'idea della certezza di questa frase, basta dare un'occhiata all'elemento comune alla maggior parte delle 10 aziende di maggior valore al mondo: quanto sarebbero Alphabet, Apple, Microsoft, Amazon, Facebook, Tencent o Alibaba vale senza i dati che gestisce, organizza e utilizza per migliorare giorno dopo giorno la propria offerta?

Questa importanza non è limitata alle grandi aziende. 
Secondo il recente studio Streaming Wars: Raise or Fold condotto da Capgemini, sebbene il contenuto sia il re e il primo elemento chiave di differenziazione nella fornitura di contenuti, la raccolta e l'accumulo di dati che aiutano a migliorare l'esperienza dell'utente, il riconoscimento del marchio e altri elementi chiave nella redditività aziendale ne fanno sempre più un elemento strategico imprescindibile, una realtà estrapolabile a un intero settore broadcast sempre più vicino al consumatore. 
Quindi, come possono i professionisti del settore sfruttare il suo pieno potenziale? Dedichiamo gli ultimi punti a spiegarlo.


7. La registrazione dei metadati non deve essere salvata per ultima

Uno degli errori più comuni commessi dai professionisti del Broadcast e dei Media è quello di includere i metadati solo nell'ultima fase di produzione, l'archiviazione. 
Come mai, i metadati dovrebbero essere registrati durante tutto il processo di produzione, dal momento in cui vengono generati e con particolare enfasi sulle fasi di produzione e pianificazione, dove viene generata la maggior parte dei metadati utente rilevanti.

Se questo compito viene seguito adeguatamente, sarà molto più facile in futuro individuare e mantenere organizzati i nostri metadati, informazioni il cui potenziale, come abbiamo visto, è in aumento. 
Possiamo anche utilizzare i modelli offerti da alcuni database per ogni fase della produzione, aumentando la nostra produttività ed efficienza.

Tutto ciò di cui hai bisogno, noi lo abbiamo! 
8. La gestione dei metadati è più semplice se si applicano gli standard

Per trasmettere informazioni significative, i metadati devono essere combinati in gruppi. 
Allo stesso modo in cui le nostre rispettive lingue raggruppano le parole per formare frasi significative, è più che consigliabile seguire le regole di raggruppamento e strutturazione dei metadati in modo che anche le informazioni vengano trasmesse in modo significativo.

Una struttura di metadati è definita come la struttura organizzativa generale seguita da tutte le risorse di un database. 
Può essere un elenco di campi che fungono da raggruppatore o uno schema che mostra le relazioni tra questi dati. 
Le varie comunità Broadcast, biblioteche o archivi hanno sviluppato numerosi standard o norme per strutturarli (SMPTE ST 335, EBU, MPEG-7, MPEG-21, PBCore, ecc.), offrendo agli utenti diverse opzioni per scegliere quello che meglio si adatta alle loro finalità o anche l'iniziativa necessaria per generare il proprio standard.


9. I sistemi di catalogazione sono essenziali

Fortunatamente, come abbiamo visto in questo articolo, la tecnologia si è evoluta per aiutarci a svolgere con successo attività di catalogazione dei contenuti e oggi le telecamere stesse possono registrare automaticamente molti dei metadati tecnici che possono essere utili a medio e lungo termine. 
Allo stesso modo, queste informazioni possono anche essere importate automaticamente nei sistemi MAM e ci sono già, infatti, alcune funzioni di catalogazione avanzate, come la sintesi vocale, o integrazioni di sistema, come VSNExplorer MAM con Online Thesaurus, per aiutarci a risolvere questo problema compito in pochi secondi.


10. Non esiste una formula magica

Gli utenti devono continuare ad aggiungere manualmente dati coerenti, chiari e accurati. 
La maggior parte dei metadati video viene creata automaticamente, ma i manuali stanno diventando sempre più importanti. 
Questi hanno un grande potenziale per la commercializzazione delle nostre produzioni e dal momento in cui ingeriamo materiale nel nostro MAM, è una buona pratica aggiungerli a mano per conservare molte più informazioni sulle nostre produzioni.

Sebbene la mancanza di tempo per dare priorità alle attività più urgenti possa essere urgente, un buon lavoro di documentazione può farci risparmiare molto tempo nel prossimo futuro... o forse non così vicino. Come ha sottolineato Mike Cox in Descriptive Metadata for Television, "i metadati non sono inclusi solo per noi o per le nostre esigenze più immediate, ma anche per gli utenti che li utilizzeranno tra 100 anni".

INFO: www.vsn.com

- Broadcast Radio & TV -

SMPTE+ evento online sull'implementazione...

SMPTE+ evento online sull'implementazione...

"IP Facilities — The Big Picture", presentato dalla Joint Taskforce on Networked Media e fornito tramite...

| In Associazioni-Fiere| 16 Settembre, 2021
LynTec sistemi di controllo per...

LynTec sistemi di controllo per...

LynTec, produttore di soluzioni innovative di controllo dell'energia elettrica per sistemi audio, video...

| In Lighting-Projection| 16 Settembre, 2021
“Non puoi usare quello che non...

“Non puoi usare quello che non...

Arkki Evo di Media Power, DAM e MAM compartimentale che risolve la gestione delle risorse digitali. Arkki...

| In Acquisizione-Produzione| 15 Settembre, 2021

- Audio Pro -

Neumann subwoofer KH 750 AES67: una...

Neumann subwoofer KH 750 AES67: una...

Il KH 750 AES67 è un subwoofer attivo chiuso compatto con interfaccia AES67. Questa variante di prodotto...

| In Audio-Professionale| 04 Settembre, 2021
Bitmovin, “Utilizzo dell'audio...

Bitmovin, “Utilizzo dell'audio...

James Konik di Bitmovin descrive l’esperienza dell’audio spaziale. Indeciso se essere un...

| In Audio-Professionale| 22 Agosto, 2021
ASI Audio IEM monitoring per chi...

ASI Audio IEM monitoring per chi...

ASI Audio x Sensaphonics sta ora distribuendo la versione aggiornata del suo sistema di punta 3DME Music...

| In Audio-Professionale| 17 Agosto, 2021

- Post & Graphics -

ProMax: hardware e software di...

ProMax: hardware e software di...

I team di produzione video hanno bisogno di un facile accesso ai loro file multimediali per collaborare...

| In Post & Graphics| 24 Agosto, 2021
SMPTE produzione virtuale sul set, Rapid...

SMPTE produzione virtuale sul set, Rapid...

Un webcast del 29 giugno scorso ha dimostrato come il modello RIS SMPTE affronta le sfide del...

| In Post & Graphics| 20 Agosto, 2021
RTVE sceglie Flowics per massimizzare...

RTVE sceglie Flowics per massimizzare...

Flowics, piattaforma completa per la produzione remota e in studio di grafica dal vivo e contenuti interattivi,...

| In Post & Graphics| 06 Agosto, 2021

- Sports & News Broadcast -

AVIWEST ​​lancia l'encoder RACK400...

AVIWEST ​​lancia l'encoder RACK400...

RACK400 è un’ottima soluzione per fornire contenuti live di qualità eccellente e a basso costo.AVIWEST,...

| In Sports Broadcast| 16 Settembre, 2021
Lega Serie A, Media Operations...

Lega Serie A, Media Operations...

La stagione è ripresa con grandissime novità: disintermediazione della filiera produttiva, gestione centralizzata...

| In Sports Broadcast| 12 Settembre, 2021
Racconta Giorgio Galli. “Il gioco...

Racconta Giorgio Galli. “Il gioco...

Come le cose sono cambiate a livello di regia e di linguaggio audiovisivo in 26 anni di regie televisive  Parte DUE "Con...

| In Sports Broadcast| 18 Luglio, 2021

- World News -

LAWO firma Studio Project in Russia...

LAWO firma Studio Project in Russia...

Il centro tv TVC di Mosca della quarta rete più seguita in Russia abbraccia la tecnologia IP di LAWO...

| In World-News| 13 Settembre, 2021
Barco Serie 4 e Cinionic: next-generation...

Barco Serie 4 e Cinionic: next-generation...

I proiettori laser Barco Serie 4 di nuova generazione sostituiscono i modelli di proiettori Barco Xenon,...

| In Cinema-DI| 16 Agosto, 2021
FilmLight e i Color Awards globali: aperte...

FilmLight e i Color Awards globali: aperte...

FilmLight, nome importante nella tecnologia di gestione del colore, ha lanciato da un paio...

| In Cinema-DI| 28 Luglio, 2021

- SVG Europe -

Eurovision Services e la remote...

Eurovision Services e la remote...

Effettuato con successo un test di produzione remota basata su cloud in occasione di un evento della...

| In Svg-Europe| 04 Agosto, 2021
SVG Back in the game, 28 luglio,...

SVG Back in the game, 28 luglio,...

Il 28 luglio SVG Europe ospita il suo primo evento di persona dell'anno con Back in the Game, un...

| In Svg-Europe| 07 Luglio, 2021
SVG Europe e Sound Talks 20 luglio:...

SVG Europe e Sound Talks 20 luglio:...

In un software come servizio (SaaS) non ha molto senso impegnare investimenti massicci...

| In Svg-Europe| 16 Giugno, 2021

- Video Professionale -

SMPTE+ evento online sull'implementazione...

SMPTE+ evento online sull'implementazione...

"IP Facilities — The Big Picture", presentato dalla Joint Taskforce on Networked Media e fornito tramite...

| In Associazioni-Fiere| 16 Settembre, 2021
Blustream presenta il set di estensione...

Blustream presenta il set di estensione...

Per le installazioni che richiedono la massima qualità video possibile, l'HEX18G-KIT offre 4K 60Hz 4:4:4...

| In Video-Professionale| 15 Settembre, 2021
AIMS pubblica risorse educative...

AIMS pubblica risorse educative...

L'Alliance for IP Media Solutions (AIMS) ha pubblicato questo mese una serie di risorse educative gratuite...

| In Associazioni-Fiere| 04 Settembre, 2021

- Tecnologie Innovative -

TAG la guida OTT da scaricare

TAG la guida OTT da scaricare

Come tutte le trasformazioni, il passaggio all'IP è arrivato da molto tempo. E per una buona ragione. Fino...

| In Tecnologie-Innovative| 15 Settembre, 2021
Data Direct Network: cinque ottimi...

Data Direct Network: cinque ottimi...

La memoria Non-Volatile Express (NVMeTM) offre l'opportunità unica di ottenere prestazioni flash native...

| In Tecnologie-Innovative| 10 Settembre, 2021
Bitmovin: Applicazione delle API...

Bitmovin: Applicazione delle API...

Il lettore video modulare di Bitmovin è disponibile per quasi tutti i dispositivi, piattaforme e implementazioni. Poiché...

| In Tecnologie-Innovative| 28 Luglio, 2021

Presspool.it Ufficio Stampa in Pixel

Dicono di noi
Special Mention
applausi
Progetto & Contenuti
Project & Contents
Video
Link ai filmati
LINKED-IN e Soci(al)
I link ai social network
Contatti - Contacts
www.presspool.it

Latest News - Ultimissime (2)

News Alert

Copyright © Roberto Landini PressPool.it 2000-2021. PIIT‭039 12510967. All rights reserved. We strive for accuracy and fairness. If you see something that doesn't look right, contact us: info [At] presspool. it