EditShare scelto dalla National Film and Television School per l'aggiornamento delle principali infrastrutture multimediali

editshareStorageFLOW ed EFS forniscono la gestione dei media basata su cloud a livello di campus e lo storage aperto per rinomati istituti scolastici.

EditShare, riferimento tecnologico specializzato in soluzioni di collaborazione, sicurezza e archiviazione intelligente, ha annunciato che la National Film and Television School (NFTS) del Regno Unito sta standardizzando la post-produzione, la consegna dei contenuti, e le operazioni di archiviazione sulla soluzione di archiviazione condivisa aperta EFS di EditShare e sulla piattaforma di gestione dei supporti FLOW. 


Sostituendo la vecchia piattaforma di archiviazione condivisa con un mix di tecnologie on-premise e basate su cloud, la prestigiosa NFTS, una delle scuole di cinema, televisione e giochi leader a livello mondiale, aumenterà la produttività, gestirà e condividerà in modo più efficiente i contenuti creati dal personale e dagli studenti.

Fondata nel 1971 e con sede presso Beaconsfield Studios a Beaconsfield, Buckinghamshire, Inghilterra, la Scuola offre più di 30 corsi di livello post-laurea in discipline cinematografiche, televisive e di gioco, comprese operazioni di ripresa, regia, cinematografia, suono, supervisione alla sceneggiatura e contabilità di produzione. 
La scuola si è resa conto che aveva bisogno di aggiornare il suo sistema esistente, implementando metodi aperti, logici e automatizzati di gestione di file e progetti.

NFTS è sempre stata orgogliosa della sua reputazione di comunità "leggermente anarchica" di registi, ma proprio quando quella cultura nel tempo si è stabilita in un ambiente più organizzato e formalizzato, la sua tecnologia e le infrastrutture di produzione dovevano seguirne l'esempio, secondo Doug Shannon, responsabile IT per NFTS.

Erano necessari maggiore coerenza e un ambiente di produzione più aperto. Inizialmente sono passati a semplici server dipartimentali. 
Poi, cinque anni fa, sono passati per la prima volta a un archivio di editing condiviso dedicato, ma quel sistema era giunto alla fine della sua vita utile, con il contratto di supporto che diventava insostenibilmente costoso. Era il momento di andare avanti.

Oltre a migliorare continuamente la produttività e l'efficienza, NFTS si concentra sul dare ai suoi studenti un'esperienza educativa diversificata con accesso diretto all'ultima generazione di strumenti di produzione utilizzati dai professionisti oggi.

La scuola mira a emulare la vita reale il più possibile. Gli studenti ci vanno sapendo già cosa vogliono fare, quindi lavorano con team di specialisti, proprio come in qualsiasi ambiente professionale. 
Gli avanzamenti non tendono alla pura tecnologia ma ad aiutare gli studenti a lavorare per ottenere il meglio in ogni ruolo.

NFTS era alla ricerca di una base aperta per la gestione e l'archiviazione dei media per consentire facilmente l'uso di molteplici strumenti editoriali e di finitura creativi. 
La scuola utilizzerà EFS e FLOW per supportare una gamma di soluzioni connesse per l'editing, la valutazione, l'animazione e altro ancora.

I sistemi EFS e FLOW aiutano i team di produzione ad adattarsi rapidamente ai diversi sistemi di telecamere utilizzati da NFTS da Arri, Sony, RED e Blackmagic. 
Ad esempio, FLOW supporta i formati in modo intelligente e non deve suddividere i file RED in blocchi.

Anche la sicurezza e la collaborazione a distanza sono stati fattori chiave, soprattutto con la scuola e il resto del mondo ancora in una fase di blocco correlato a COVID. 
C’era bisogno di qualcosa che aiutasse a lavorare oltre ai confini fisici e desse la possibilità di guardare le corse quando si lavora da remoto.

Le versioni virtualizzate di FLOW e AirFLOW sono la combinazione perfetta per la rapida produzione e revisione della scuola. 

Con il sistema EFS l'archiviazione di editing condivisa totale presso NFTS è aumentata da 490 TB a 2,2 PB, più che sufficiente per soddisfare i requisiti attuali e anche futuri della scuola.

Il numero di iscritti non è molto elevato con 500 studenti all'anno e tali numeri non crescono esponenzialmente, quindi l'equazione facile comprendere: la maggior parte degli spazi lavoro pesa circa 10 TB e un film medio è compreso tra 5 e 10 TB, con circa 120 film in produzione e post-produzione contemporaneamente. 
Inoltre, l'utilizzo del software di archiviazione Ark è il modo più semplice per eseguire il backup di un intero progetto. 
EditShare offre un flusso di lavoro di produzione multimediale completo. Tutto ciò di cui si ha bisogno per un film è lì.

EditShare ha lavorato a fianco delle università sin dal suo inizio e comprende le esigenze uniche e altamente diversificate di docenti e studenti. 
Ha soluzioni appositamente costruite, ma aperte, che sostengono l'ambiente accademico mentre imitano una situazione attuale del mondo reale.

Questa soluzione intelligente e artigianale, abbinata all'innovazione cloud di EditShare, aiuterà insegnanti e studenti a superare le sfide senza precedenti che quest'anno ha portato e continuare a connettersi, insegnare, imparare e creare insieme straordinari.

INFO: www.editshare.com